Clarissa Costa

L'EREDITA' DI SUGHI

IN MAGAZINE no1 Febbraio/Marzo 2019

 

News dall'Archivio Sughi

L'EREDITA' DI SUGHI

NEL CUORE DI FORLÌ, L’ARCHIVIO SUGHI, CURATO

DAI FIGLI SERENA E MARIO, DOCUMENTA SESSANT’ANNI

DI VITA E OPERE DEL NOTO ARTISTA CESENATE.

testo e foto di Clarissa Costa

 

Nel centro storico di Forlì, in Corso

della Repubblica 30, ha trovato

casa l’archivio di uno degli

indiscussi esponenti della pittura

italiana della seconda metà del

Novecento: Alberto Sughi, nato

a Cesena nel 1928 e morto a Bologna

nel 2012, è stato un pittore

apprezzato per la sua impietosa

indagine sulla condizione umana,

distillando sulle proprie tele quello

che i critici hanno definito un

realismo esistenziale. Nelle sue

opere, spesso realizzate in cicli

pittorici, Sughi ha approfondito

temi come la solitudine urbana,

il rapporto con la Natura e la desolazione

della perdita di anima

e valori, in una vera e propria

lettura e meditazione sul nostro

tempo.

Dopo la sua morte, nel settembre

del 2012 i figli Serena e Mario

hanno fondato l’Associazione

Culturale Archivio Sughi

con lo scopo di documentare, valorizzare

e diffondere la sua vasta

produzione, dai disegni giovanili

dell’immediato dopoguerra ai lavori

più recenti.

Entrando dentro l’Archivio, che

occupa l’intera pianta dell’ultimo

piano del palazzo, ci si rende subito

conto con sorpresa che ciò

che è stato creato con dedizione

è in realtà più una casa-museo ....

 

 

Info/Source: Forlì IN Magazine 01 2019

© 1997-2019 albertosughi.com

19 Marzo 2019